Laura Alemanno

Rifiuti, cimitero, dissesto idrogeologico: un disastro!

L’Associazione politica AlbaNuova qualche mese fa, attraverso un manifesto pubblico, ha denunciato l’immobilismo dell’amministrazione a guida Rosafio/Pando/Mazzotta riguardo la gestione della raccolta differenziata a Copertino. Per scongiurare l’ennesimo aumento della tassa sui rifiuti con l’applicazione dell’Ecotassa, abbiamo esortato l’Amministrazione di Copertino a muoversi al fine di evitare l’ennesima dimostrazione dell’assoluta inconcludenza con la quale è stato gestito il nostro paese in questi ultimi cinque anni. Purtroppo non è stato fatto niente!

Dov’è finito il progetto finalizzato ad incrementare del 5% la raccolta differenziata per evitare l’ECOTASSA?

A noi risulta che ad oggi la percentuale dell’incremento sia solo del 3,56%, ciò vuol dire solo una cosa: l’ennesima conferma dell’assoluta incapacità progettuale dimostrata da questa sciagurata amministrazione!
Altri Comuni, attraverso una seria politica dei rifiuti improntata sulla progettualità a lungo termine e non frutto di improvvisazione dell’ultimo momento, hanno già raggiunto quell’incremento che li porterà ad evitare l’aumento di 25,82 euro a tonnellata, che per la quantità dei rifiuti prodotti da Copertino equivale ad un aggravio di costi per le casse comunali di oltre 200.000,00 Euro! Un vero salasso che i copertinesi non meritano!
Attendiamo ancora di conoscere a che punto si trova il progetto per l’assegnazione dei “loculi cimiteriali” e delle “cappelle votive”, ricordando che ci sono cittadini che hanno sborsato ingenti somme di denaro e non hanno ancora, a distanza di anni, ottenuto le assegnazioni promesse. Così come non è dato conoscere che fine abbiano fatto i 4.000.000 di Euro per il contenimento delle acque meteoriche già pronti da anni ma ancora in attesa di essere messi a gara!
In questi anni l’intera Giunta guidata dal sindaco Rosafio ha prodotto il nulla, anzi in alcuni casi potremmo dire che ha causato danni che la futura amministrazione sarà chiamata a rimediare. Ma a Copertino da molto tempo le cose girano all’incontrario; e mentre il sindaco Rosafio ha coerentemente scelto di non metterci più la faccia, i suoi assessori candidamente si ripropongono, con le stesse facce e senza alcuna vergogna per il disastro che hanno combinato in questi anni, nuovamente per amministrare Copertino!
Questa volta sarà quella giusta. L’alternativa è una soltanto: Alba Nuova che sostiene Sandrina Schito Sindaco!


Laura Alemanno
Consigliere Comunale AlbaNuova

Pino Cagnazzo
Presidente AlbaNuova

Ultima modifica ilMartedì, 09 Dicembre 2014 15:33
Devi effettuare il login per inviare commenti
Downloadhttp://bigtheme.net/joomla Joomla Templates